Pubblicato il

Maggio

Chiuso in un pomeriggio di maggio,
tra le perle blu di quel mercurio in alto
per il breve caldo della vita che continua
e l’adorabile silenzio dentro l’aria,
capisco a cosa conta essere umani.

Parte poi la sera verso il giorno
nel suo treno scuro e nelle stelle
e la solitudine è di nuovo un lusso
per pochi, segreti e insopportabili
uomini dal viso eterno quanto strano.

Annunci

Informazioni su simonebocchetta

"o con ragione, o senza ragione, o contro di essa, io non voglio morire. E quando infine morirò, se morirò definitivamente, non mi sarò lasciato morire, ma mi avrà ucciso il destino umano" (M. De Unamuno, Del sentimento tragico della vita).

2 risposte a “Maggio

  1. marco

    Complimenti per la musicalità delle tue ultime poesie! Un saluto : )

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...