Pubblicato il

Aiuole

Aiuola d’erba
chiazzata dopo i pasti
e tremolante
al sole come al vento.

Si sostiene
il rumore lieve delle cose
e tutto il tempo ch’esse
impiegano a morire dura
e sulla cresta della prima collina
non si ferma
e della seconda ammira il panorama
e quelle voci basse
che nascono dall’ombra
e dalle sue linee regolari.

Che si calpestino le vocali, poi,
è una battuta vecchia
e la conosci.

Annunci

Informazioni su simonebocchetta

"o con ragione, o senza ragione, o contro di essa, io non voglio morire. E quando infine morirò, se morirò definitivamente, non mi sarò lasciato morire, ma mi avrà ucciso il destino umano" (M. De Unamuno, Del sentimento tragico della vita).

2 risposte a “Aiuole

  1. beh che dire…stupenda…grazie!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...