Pubblicato il

Per puro caso

Bravura ed equilibrio fisico.

 

Se, per puro caso,

si placassero gli eventi

e dicessero: riposati,

riposati, che il tempo tuo,

poi, sai, comunque viene…

 

potremmo fare a meno,

sai, di questo dolce

ergastolo in cui ci si comprime

per staccare un po’ di vento

dalle nuvole a rifarci il fiato.

 

Potremmo smetterla

di assediare Gerusalemme

anche solo

per restare a bocca aperta

come un pesce ormai pescato,

a pinne rilassate

tanto da apparire piume.

 

Annunci

Informazioni su simonebocchetta

"o con ragione, o senza ragione, o contro di essa, io non voglio morire. E quando infine morirò, se morirò definitivamente, non mi sarò lasciato morire, ma mi avrà ucciso il destino umano" (M. De Unamuno, Del sentimento tragico della vita).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...