Pubblicato il

Questi uomini

Come si formano questi uomini?

Nel perdono che si dissuggella in un angolo,
che a volte umilia e non s’accetta.

Negli occhi oscuri di uno sguardo ardente
che da solo allo specchio si sconfigge.

Nell’invidia di un’intelligenza limitata
con un sorriso non dissimulato d’ironia.

Credendo a tutto il nulla disponibile e dunque,
per conseguenza, non credendo in nulla.

Babbuino, Animali Giovani, Famiglia, Sabbia, Rock

Annunci

Informazioni su simonebocchetta

"o con ragione, o senza ragione, o contro di essa, io non voglio morire. E quando infine morirò, se morirò definitivamente, non mi sarò lasciato morire, ma mi avrà ucciso il destino umano" (M. De Unamuno, Del sentimento tragico della vita).

2 risposte a “Questi uomini

  1. Che bello, dà proprio l’idea della complessità dell’animo umano, e della sottile continua sofferenza di fondo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...