Pubblicato il

Freak show

Ed ecco ch’ora quindi appare voi
il prodigioso uomo senza cuore
ma che nonostante questo
vive ancora e meglio.

Vedrete poi appresso
l’uomo-ghiaccio, di cui non è
dato sapere dove ponga lui l’amore
in eccesso, che genera
quando abbassa i gradi
di ciò che lo circonda.

Segue una delle epopee
più gloriose della storia umana:
la dura lotta
per far sopravvivere il nulla.

Quasi per ultimo un re
commosso dal suo popolo
che chiede d’essere piegato con più forza
e che con affettuoso slancio poi lo spezza,
lo frantuma, lo decade
pur senza mai partecipare
a una battaglia.

Infine la fila
chiusa da un conflitto:
fiamme di fieri oppositori delle fiabe
che finiscono coi figli in fiere
finora mai finite e dove fiocca
un fisico fiorir di fisse fini.

Annunci

Informazioni su simonebocchetta

"o con ragione, o senza ragione, o contro di essa, io non voglio morire. E quando infine morirò, se morirò definitivamente, non mi sarò lasciato morire, ma mi avrà ucciso il destino umano" (M. De Unamuno, Del sentimento tragico della vita).

4 risposte a “Freak show

  1. BRAVò! no no proprio con l’accento sulla O alla francese sai

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...