Pubblicato il

Stile di vita dal passato n. 601

Chiuso in un pomeriggio di maggio,

tra le perle blu di quel mercurio in alto

per il breve caldo della vita che continua

e l’adorabile silenzio dentro l’aria,

capisco a cosa conta essere umani.

 

Parte poi la sera verso il giorno

nel suo treno scuro e nelle stelle

e la solitudine è di nuovo un lusso

per pochi, segreti e insopportabili

uomini dal viso eterno quanto strano.

Annunci

Informazioni su simonebocchetta

"o con ragione, o senza ragione, o contro di essa, io non voglio morire. E quando infine morirò, se morirò definitivamente, non mi sarò lasciato morire, ma mi avrà ucciso il destino umano" (M. De Unamuno, Del sentimento tragico della vita).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...