Pubblicato il

Stile di vita dal passato n. 207

Ventilato (sei) nel tuo piccolo spazio,

piccolo gruppetto di persone[1].

 

Senza remissione,

in attesa delle pietanze,

soffri questo buio afoso all’aperto.

 

Uno e cinquino, sei un mistero

per me come per chiunque altro.

[1] Sono cinque, mangiano sotto i miei occhi bellamente. Le due donne sono donne, mentre i tre uomini sembrano uomini. Uno di loro è più vecchio degli altri due, ma siccome le fanciulle non sembrano sorelle, difficile che sia di entrambe il padre. 

Annunci

Informazioni su simonebocchetta

"o con ragione, o senza ragione, o contro di essa, io non voglio morire. E quando infine morirò, se morirò definitivamente, non mi sarò lasciato morire, ma mi avrà ucciso il destino umano" (M. De Unamuno, Del sentimento tragico della vita).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...